• -10%

Vino Rosato Terre di Cosenza D.O.P. Spadafora Vigna Fiego cl 75

6,48 €
5,83 € Salvare 10%
Quantità

Categories:

Le colline di Fiego, da cui origina il nome Fiegorosa, sono una microarea della sottozona Donnici della DOP Terre di Cosenza, dove da sempre si coltiva il Magliocco Dolce. La particolare esposizione ed il microclima unico, determinano una caratterizzazione  in termini pedoclimatici ed ampelografici; gli impianti sono quelli storici, coltivati ad alberello,  con rese medie molto basse e raccolta manuale.

Tali elementi caratterizzano questa etichetta come espressione pura del territorio.

Classificazione: Terre di Cosenza D.O.P. sottozona DONNICI;

Tipologia: rosato; 

Bottiglie Prodotte: 30.000

Territorio: Donnici è un paesino situato a sud di Cosenza che identifica una più ampia zona collinare compresa tra i 400 ed i 600 mt. di altezza slm, delimitata dai fiumi Crati e Savuto. “Fiego” è un’area particolarmente  vocata, del territorio di Donnici, dalla quale  provengono le uve utilizzate per la vinificazione di questo splendido vino rosato;

Vitigni: autoctoni del territorio, quali il Magliocco Dolce in prevalenza, il Greco Nero e autoctoni del territorio, la Malvasia bianca, seppur in quantità minima come da tradizione, la Malvasia bianca, seppur in quantità minima ; 

Metodo di Coltivazione: tradizionalmente ad alberello, con bassa resa media per ettaro; 

Periodo di Vendemmia: essendo in collina, la raccolta avviene da metà a fine ottobre;

Vinificazione: pressatura soffice e breve macerazione con le bucce;

Fermentazione: in acciaio con temperature controllate;

Affinamento: in acciaio prima, poi giudiziosa evoluzione in bottiglia;

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE 

Colore: rosa rubino tendente al porpora in gioventù;

Profumo: caratteristico, intenso e persistente il quadro aromatico, piacevoli note floreali,  la rosa canina è immediatamente percettibile;

Sapore: è un vino fresco, buona l’acidità, morbido ed accogliente al palato, accennato retrogusto amarognolo nel finale; retrogusto amarognolo nel finale;

Abbinamenti Gastronomici: ottimo aperitivo o fuoripasto,  particolarmente indicato con i primi piatti, eccellente con i salumi della tradizione regionale, superbo con il baccalà  e peperoni “cruschi” fritti; 

Temperatura di Servizio: servire fresco, consigliata 10-12 °C.

Gradazione Alcolica: 13% vol. 

99 Articoli

Commenti Nessun cliente per il momento.

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password